Festa del Soccorso 2019: venerdì 3 maggio a Palazzo Celestini un incontro pubblico con tutti i soggetti interessati ai festeggiamenti e la cittadinanza.


In prossimità dei festeggiamenti in onore di Maria Santissima del Soccorso, l’Amministrazione Comunale di San Severo comunica quanto segue.

Il tragico incidente avvenuto in occasione della Festa dello scorso anno  durante l’incendio della batteria nel rione di Porta Lucera, nella quale una concittadina ha riportato gravissime ferite, assurto purtroppo alla cronaca mondiale con un clamore mediatico senza precedenti, ha messo a rischio i festeggiamenti.

L’Amministrazione Comunale, già nell’immediatezza dell’evento, al fine di scongiurare divieti di manifestazioni come avvenuto in altre città, si è posta al lavoro per garantirne il regolare svolgimento.

Questa Amministrazione Comunale ha da sempre ritenuto doveroso sostenere le numerose iniziative atte a salvaguardare la plurisecolare tradizione delle batterie che richiama turisti da ogni parte del mondo. Un fenomeno unico nel suo genere, inscindibilmente legato alla processione religiosa, che è uno spettacolare volano per le manifestazioni culturali e per gli operatori economici e commerciali della Città, che attendono proprio il periodo della Festa per tentare di arginare la morsa della crisi.

Negli ultimi mesi sono stati numerosissimi gli incontri con tutti i soggetti interessati all’organizzazione dei singoli eventi e degli spettacoli pirotecnici. Contestualmente, questa Amministrazione Comunale si è periodicamente confrontata con le competenti istituzioni, Questura e Prefettura (titolari dei poteri autorizzativi), allo scopo di garantire gli spettacoli tradizionali e, soprattutto, la pubblica incolumità, considerato l’enorme afflusso di turisti in Città per assistere a tali eventi.

Nel caso di San Severo è bene evidenziare che la presenza del Commissariato locale svuota di ogni potere dispositivo il Sindaco avv. Francesco Miglio in ordine ai permessi e quanto necessario per dare seguito alla festa; il Sindaco, in ogni caso, promuove tutti gli sforzi necessari alla concreta esecuzione della Festa del Soccorso.

Nei recentissimi incontri tenutisi a Foggia tra l’Amministrazione Comunale e le istituzioni competenti, si è stabilito che queste ultime comunicheranno in via definitiva le prescrizioni a cui tutti dovranno attenersi affinché le batterie possano essere incendiate.

Per venire incontro alle richieste di sicurezza della Questura e della Prefettura, l’Amministrazione Comunale si è resa disponibile a farsi economicamente carico degli oneri necessari per consentire lo svolgimento in sicurezza degli spettacoli. Il Sindaco Miglio personalmente è quotidianamente impegnato per la migliore soluzione possibile e per garantire, anche quest’anno, il regolare svolgimento della Festa che non è materia politica ma unicamente tradizione, fede e spirito di appartenenza. 

La Festa è di tutti ed è per tale ragione che il Sindaco Miglio ha promosso un incontro pubblico ​con tutti i soggetti coinvolti e con la cittadinanza presso la Sala Consiliare Luigi Allegato di Palazzo Celestini – Residenza Municipale – venerdì 3 Maggio alle ore 20:00.

San Severo, 29 aprile  2019

                                                                                              Il Portavoce

                                                                                   (dott. Michele Princigallo)

74° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE D’ITALIA: il programma della Celebrazione del 25 aprile a San Severo

Nel 74esimo anniversario della Liberazione d’Italia l’Amministrazione Comunale ha ufficializzato il programma di iniziative previste per il 25 Aprile.

Alle 9.30 di giovedì 25 aprile è prevista la deposizione di una corona di alloro alla targa di Via Ugo Amedeo Salvitto, strada dedicata ad un giovane partigiano sanseverese, fucilato a Torino dalle forze nazifasciste nel corso del secondo conflitto mondiale.

A seguire il raduno delle autorità civili e militari, guidato dal Sindaco avv. Francesco Miglio, previsto alle 10.15 a piazza Municipio. Alle 10,30 sarà celebrata una Santa  Messa presso la Chiesa di San Giovanni Battista.

Alle 11,15 muoverà il corteo commemorativo con il seguente percorso: Chiesa S. Giovanni Battista – Via Matteo Fraccacreta – P.zza San Francesco – Via Imbriani –  Piazza Carmine – Via Tiberio Solis – Piazza Allegato – Corso Gramsci – Via Recca – Piazza della Repubblica – Piazza Municipio per deposizione di corona di alloro al Monumento ai Caduti di Piazza Allegato, alla Lapide di Palazzo Celestini e a quella dedicata ai Partigiani nell’androne del Palazzo di Città.

San Severo, 23 aprile 2019

                                                                                               Il Portavoce

                                                                                   (dott. Michele Princigallo)

Presentazione lista mercoledì 24 aprile

COMUNICATO STAMPA

Iniziativa Democratica per la Puglia – San Severo, guidata da Francesco Sderlenga, attuale vice sindaco dell’amministrazione comunale di San Severo, presenterà la lista alla città, mercoledì 24 aprile alle ore 19.00 nella sede del comitato elettorale di via Alessandro Minuziano, 171.

“Sono invitati tutti i cittadini di San Severo alla presentazione della lista, che vedrà presenti tutti i 24 candidati consiglieri, al quale si aggiungerà il candidato sindaco, Francesco Miglio. Una bella lista, fatta di persone perbene – ha sottolineato, Francesco Sderlenga – attive nel mondo del lavoro, delle arti, dei mestieri, dell’imprenditoria e dello sport o che hanno già avuto esperienze con l’attività amministrativa, compresi i consiglieri uscenti. Tutti, indistintamente, si sono impegnati con passione e con prove oggettive e continueranno ad impegnare per avere una San Severo sempre migliore. Lo faremo condividendo con la città il progetto, al quale sarà dedicata passione e responsabilità nella realizzazione”.

Iniziativa Democratica per la Puglia – San Severo è il partito rappresentato nella giunta regionale dall’assessore all’Assetto del territorio, Alfonso Pisicchio, candidato alle elezioni del Parlamento europeo del 26 maggio, che sarà tra gli ospiti della presentazione, il 24 aprile. 

San Severo, 19 aprile 2019.

Aperture straordinarie al MAT Museo dell’Alto Tavoliere di San Severo per le festività pasquali con visite guidate gratuite sul tema della Rinascita.


Anche quest’anno il MAT Museo dell’Alto Tavoliere di San Severo osserverà turni di apertura straordinaria in occasione delle festività pasquali, il Sabato Santo, la Domenica di Pasqua ed il Lunedì dell’Angelo, osservando i seguenti orari di apertura:

–           Sabato 20 aprile: 10.30 – 13.30 / 18.00 – 21.00

–           Domenica 21 aprile: 10.30 – 13.30 / 18.00 – 21.00

–           Lunedì 22 aprile: 10.30 – 13.30 / pomeriggio chiuso.

Dal martedì al venerdì: 9.00 – 13.30; 17.30 – 20.30

La cultura, in generale, e i beni artistici, in particolare, rappresentano il fattore trainante per la crescita culturale e turistica del nostro territorio. In tale contesto si inserisce la sempre innovativa offerta museale per il periodo pasquale; in particolare, assicurano  il Sindaco avv. Francesco Miglio, e la Direttrice del MAT dott.ssa Elena Antonacci, il personale del MAT offrirà un servizio di VISITE GUIDATE GRATUITE A TEMA accompagnando gli ospiti alla scoperta dei tesori custoditi all’interno del Museo.

Quest’anno le visite guidate verteranno sul tema della Rinascita dopo la morte in epoca preromana. Verranno illustrati i vasi con la raffigurazione della Nike su quadriga, allegoria di vittoria rappresentata anche sui grandi quadri, ormai perduti, che dalle fonti scritte sappiamo essere stati eseguiti da pittori famosi per principi e dinasti greci; la Vittoria alata allude, sui vasi policromi esposti nel MAT, a forme di rinascita ultraterrene. Verranno illustrate le raffigurazioni della Gorgone, tra i cui significati è da annoverare il ciclo della natura come vita, morte e rinascita. Verranno illustrati i numerosi corredi funerari di età daunia esposti al MAT, tutti riconducibili al “viaggio” del defunto oltre la vita ed alla rinascita dopo la morte.

Nelle giornate di apertura straordinaria ai visitatori saranno accessibili le ultime acquisizioni di Splash! Archivio ‘Andrea Pazienza’, il centro di documentazione dedicato al poliedrico artista di San Severo, e la Pinacoteca dedicata al pittore Luigi Schingo presente stabilmente all’interno del palazzo museale. A completare l’offerta, destinata agli utenti di tutte le età, al MAT, durante il periodo pasquale, si svolgeranno anche tre laboratori didattici: giovedì 18 Aprile “A SUON DI UOVA”, Venerdì 19 Aprile, “FORME E COLORI DELLA PASQUA”, Martedì 23 Aprile “LA SORPRESA E’…AL MAT”, tutti a partire dalle ore 10.30 e destinati ai bambini tra i 6 e gli 11 anni esclusivamente su prenotazione.

Tutte le iniziative organizzate dal MAT Museo dell’Alto Tavoliere, con il coordinamento della dott.ssa Elena Antonacci, sono gratuite. La gestione dei servizi museali di supporto e le visite guidate saranno curati degli operatori del MAT Museo dell’Alto Tavoliere, Anna Coppola, Giuseppe Di Iorio, Gioseana Diomede, Valeria Fatone, Valentina Giuliani, Graziano Urbano, Antonello Vigliaroli (Lavoro & Solidarietà) e dagli operatori del progetto di Sevizio Civile Nazionale “Cultura No Limits. Il Museo è anche casa mia”, Gabriele Boncristiano,  Francesca Cocca, Maria Novella D’Errico, Anna Friso.

INFO E PRENOTAZIONI: MAT – Museo dell’Alto Tavoliere Piazza San Francesco 48 – San Severo (FG) tel.: 0882.339611 email:mat.sansevero@comune.san-severo.fg.it Agenda culturale in www.comune.san-severo.fg.it Facebook: Mat Museo dell’Alto Tavoliere Twitter: @MATSanSevero Instagram: mat_museo_alto_tavoliere

San Severo, 18 aprile 2019

                                                                                               Il Portavoce

                                                                                   (dott. Michele Princigallo)

Avviati i lavori di manutenzione di strade nei quartieri “PITTORI” e “MUSICISTI” per un importo di 600 mila euro.


Sono partiti in queste ore i lavori di manutenzione di numerose strade cittadine con un progetto che prevede un importo complessivo di 600mila euro. E’ un corposo intervento che riqualifica due grandi quartieri cittadini denominati QUARTIERE MUSICISTI e QUARTIERE PITTORI, entrambi situati a ridosso di un lungo tratto di Viale II Giugno nella zona nord della città. Nell’intervento rientrano anche lunghi tratti dello stesso Viale II Giugno ed altre arterie importanti, la cui sistemazione è ritenuta indispensabile per armonizzare il flusso veicolare perché con maggior intensità di traffico.

I lavori nei quartieri MUSICISTI E PITTORI, deliberati dalla Giunta Municipale, presieduta dal Sindaco avv. Francesco Miglio e seguiti prima dall’Assessore Michele Del Sordo e poi dall’Assessore ing. Luigi Montorio, prevedono il ripristino della viabilità, non solo per gli automezzi, ma anche per i pedoni, con la sistemazione anche dei marciapiede, degli attraversamenti pedonali e l’abbattimento delle barriere architettoniche

Tutte le strade interessate dai lavori di riqualificazione:

QUARTIERE PITTORI       

1          viale Due Giugno             

2          via Ligabue – Caravaggio- tr. G. Reni              

3          via Giotto- tr. Masaccio -tr. Reni            

4          via Masaccio tr. Reni – Cimabue            

5          via Vecellio -Boschetto                

QUARTIERE MUSICISTI              

6          viale Due Giugno             

7          Monteverdi-Paisiello -Puccini- Rossini tratto-Palestrina-Leoncavallo tr.               

8          Mascagni-Vivaldi- Palestrina tr.- Leoncavallo tr.-Donizetti-              

9          Giordano-Rossini tr.-Palestrina-tr.-Leoncavallo tr.-               

10       verdi tr.- Ponchielli-Bellini-Girodano tr.-Waghner-Piccinni-              

11       via Ponchielli- Verdi          

12       via De Cesare da viale Due Giugno a via Valeggio              

13       via Bezzecca                      

14       via Aspromonte                    

15       via Masselli da V.le Due Giugno a T.Appulo                 

16       via N. Rosa da V.le Due Giugno a via Appulo              

17       via Passero da V.le Due Giugno a via Appulo              

18       Tratti di via Magenta ed imbocchi             

I principali lavori previsti sono: sistemazione tratti di viabilità mediante fresatura di circa 3 cm, trasporto a discarica del materiale di risulta e stesa di nuova pavimentazione in conglomerato bituminoso; stesa di mano d’attacco con emulsione bituminosa; conglomerato bituminoso per strato di usura di cm 5 rullato; rialzo di chiusini su indicazione della DDLL; interventi di sistemazione localizzata cordoli marciapiede; realizzazione di attraversamenti pedonali con relativa segnaletica; abbattimento barriere architettoniche; rifacimento di pavimentazione marciapiedi anche per piccole superfici nelle strade urbane indicate dalla DDLL.

Progettista e, R.U.P. dott. Luigi De Matteis. L’importo complessivo dei progetto è di 600mila euro.

San Severo, 17 aprile 2019

                                                                                               Il Portavoce

                                                                                   (dott. Michele Princigallo)

Il Teatro Verdi ha ospitato la cerimonia di premiazione del concorso “La Costituzione – Diritto vivo”.


Il Teatro Verdi ha ospitato la cerimonia di premiazione del concorso “La Costituzione – Diritto vivo”.

Si è svolta nei giorni scorsi nel Teatro Comunale Giuseppe Verdi la cerimonia conclusiva del progetto giunto alla terza edizione “LA COSTITUZIONE: DIRITTO VIVO”.

All’evento, organizzato dall’Amministrazione Comunale – Assessorato alla Cultura, hanno preso parte le scolaresche che hanno partecipato al concorso, accompagnate da docenti e dirigenti scolastici. Per il Comune erano presenti il Sindaco avv. Francesco Miglio, gli Assessori avv. Celeste Iacovino – che ha curato l’evento – e Michele Del Sordo, il Capo di Gabinetto dott.ssa Cristina De Santis, il Segretario Generale e Dirigente di Area dott. Giuseppe Longo e le collaboratrici dell’Ufficio Cultura. La giuria è stata composta da: prof. Giuseppe Clemente, presidente, prof.ssa Grazia Iantoschi e avv. Anna Licia Penna Caroppi. La cerimonia è stata aperta dalle note dell’Inno d’Italia a cura dell’Orchestra di Fiati Città di San Severo diretta dal maestro Antonello Ciccone. A seguire gli interessanti interventi dell’on. Severino Cannelonga e del Presidente della Commissione Prof.Giuseppe Clemente

I VINCITORI SONO:

CATEGORIA LETTERARIA – Scuola Primaria –

I.C. “ZANNOTTI-FRACCACRETA”- IV B- IV C- IV B: Cartanese Luigi, D’Aries Michele, De Finis Michele, Lombardi Giovanni, Tancredi Federica, Mucedola Emanuele, La Cecilia Irene, Grassano Alessia, Calabrese Giulia, Primavera Andrea, Delfino Antonio. IV C: Infante Claudio, D’Elia Rosa Maria Rita, Romano Sofia, Contessa Melissa.

CATEGOTIA FIGURATIVA – Scuola Primaria – CIRCOLO DIDATTICO “DE AMICIS” – IIIC: ABDALLAH M. RAYAN; CANDIDO ALICE, CANISTRO ALFREDO, CARBONE FRANCESCA, CASCAVILLO CHIARA, CATANO KEVIN, CIPRIANI DIEGO, D’ALOIA MARIA VITTORIA, D’AMICO GIOVANNI LORENZO, DAMONE MATTEO, DE NISI ALESSANDRA PIA, GENTILE DIEGO, LIOCE MARTA, MANOLOV ANGELO TEODORO ANGELOV, MASCOLO COSTANTINO, MAZZETTI MIRKO, MENNITI ALESSIA, MENNITI CLAUDIA, MERCALDI DEBORA, SANTORO GIUSY, SDERLENGA DANIELE, STORTIERO GIADA, VALENTINO GIORGIA.

CATEGORIA LETTERARIA- Scuola Sec. di 1° Grado – I.C. “PALMIERI – SAN GIOVANNI BOSCO”- IIIC: CAVALIERI LUDOVICA, CHIAROMONTE CRISTINA, COPPOLA ALESSIA, LANNES VALERIA, MANZO IRENE, MARTIGNETTI LAURA, SECCIA SIMONE, TESTA MANUEL, TRIVENTO VALERIA, VOCALE FRANCESCA. CATEGORIA FIGURATIVA : Scuola Sec. di 1° grado – I.C. “PALMIERI – SAN GIOVANNI BOSCO” – IIIG: BLESCIA LIDIA, SANTACROCE ANNA, CAPOTOSTO ELISA, SERRA GIOIA, STODUTO ROSSELLA, MENNELLO MARTINA

CATEGORIA LETTERARIA- Scuola Sec. di 2° grado – LICEO “RISPOLI-TONDI” – IIIC AMBROSIO PASQUALINA ANNAPAOLA , MARIANO MARTINA MARIA.

CATEGORIA FIGURATIVA- Scuola Sec. di 2° grado – LICEO “RISPOLI-TONDI” – II B

CEGLIA ANTONIO PIO.

CATEGORIA MULTIMEDIALE – Unica – I.C. “PALMIERI – SAN GIOVANNI BOSCO” – IIC: DI MATTEO GIULIO, DI NUNZIO GIUSEPPE, NARDELLI TOMMASO, RICCIONI STEFANO.

Sono stati assegnati anche tre premi speciali per l’originalità dell’elaborato.

I.S. “PETRARCA-PADRE PIO” 3^F I.I.S.S. “MINUZIANO- DI SANGRO –ALBERTI” CLASSI 1^, 2^,3^ 4 E 5 I.T.E.S. “FRACCACRETA” 5^B E 2^ A.

Un riconoscimento speciale per il notevole impegno profuso dagli studenti e dai docenti dell’ISTITUTO COMPRENSIVO “PALMIERI – SAN GIOVANNI BOSCO” per il cospicuo numero di lavori presentati. Riconoscimento per il rilevante contributo a Luca Lombardi e Pia Rita Genesia Florio per il triennio del Liceo Rispoli – Tondi. Tutti le scuole, vincitrici sono state omaggiate anche con il libro di Michele Galante “Costituenti di Capitanata” omaggio della Fondazione Monti Uniti Foggia.

San Severo, 17 aprile 2019

                                                                                          Il Portavoce

                                                                               (dott. Michele Princigallo)

Si è svolta nei giorni scorsi nel Teatro Comunale Giuseppe Verdi la cerimonia conclusiva del progetto giunto alla terza edizione “LA COSTITUZIONE: DIRITTO VIVO”.

All’evento, organizzato dall’Amministrazione Comunale – Assessorato alla Cultura, hanno preso parte le scolaresche che hanno partecipato al concorso, accompagnate da docenti e dirigenti scolastici. Per il Comune erano presenti il Sindaco avv. Francesco Miglio, gli Assessori avv. Celeste Iacovino – che ha curato l’evento – e Michele Del Sordo, il Capo di Gabinetto dott.ssa Cristina De Santis, il Segretario Generale e Dirigente di Area dott. Giuseppe Longo e le collaboratrici dell’Ufficio Cultura. La giuria è stata composta da: prof. Giuseppe Clemente, presidente, prof.ssa Grazia Iantoschi e avv. Anna Licia Penna Caroppi. La cerimonia è stata aperta dalle note dell’Inno d’Italia a cura dell’Orchestra di Fiati Città di San Severo diretta dal maestro Antonello Ciccone. A seguire un interessante intervento dell’on. Severino Cannelonga.

I VINCITORI SONO:

CATEGORIA LETTERARIA – Scuola Primaria –

I.C. “ZANNOTTI-FRACCACRETA”- IV B- IV C- IV B: Cartanese Luigi, D’Aries Michele, De Finis Michele, Lombardi Giovanni, Tancredi Federica, Mucedola Emanuele, La Cecilia Irene, Grassano Alessia, Calabrese Giulia,  Primavera Andrea,  Delfino Antonio. IV C: Infante Claudio, D’Elia Rosa Maria Rita, Romano Sofia, Contessa Melissa.

CATEGOTIA FIGURATIVA – Scuola Primaria – CIRCOLO DIDATTICO “DE AMICIS” – IIIC: ABDALLAH M. RAYAN; CANDIDO ALICE, CANISTRO ALFREDO, CARBONE FRANCESCA, CASCAVILLO CHIARA, CATANO KEVIN, CIPRIANI DIEGO, D’ALOIA MARIA VITTORIA, D’AMICO GIOVANNI LORENZO, DAMONE MATTEO, DE NISI ALESSANDRA PIA, GENTILE DIEGO, LIOCE MARTA, MANOLOV ANGELO TEODORO ANGELOV, MASCOLO COSTANTINO, MAZZETTI MIRKO, MENNITI ALESSIA, MENNITI CLAUDIA, MERCALDI DEBORA, SANTORO GIUSY, SDERLENGA DANIELE, STORTIERO GIADA, VALENTINO GIORGIA.

CATEGORIA LETTERARIA- Scuola Sec. di 1° Grado – I.C. “PALMIERI – SAN GIOVANNI BOSCO”- IIIC: CAVALIERI LUDOVICA, CHIAROMONTE CRISTINA, COPPOLA ALESSIA, LANNES VALERIA, MANZO IRENE, MARTIGNETTI LAURA, SECCIA SIMONE, TESTA MANUEL, TRIVENTO VALERIA, VOCALE FRANCESCA. CATEGORIA FIGURATIVA : Scuola Sec. di 1° grado – I.C. “PALMIERI – SAN GIOVANNI BOSCO” – IIIG: BLESCIA LIDIA,  SANTACROCE ANNA, CAPOTOSTO ELISA, SERRA GIOIA, STODUTO ROSSELLA, MENNELLO MARTINA

CATEGORIA LETTERARIA- Scuola Sec. di 2° grado – LICEO “RISPOLI-TONDI” – IIIC AMBROSIO PASQUALINA ANNAPAOLA ,  MARIANO MARTINA MARIA.

CATEGORIA FIGURATIVA- Scuola Sec. di 2° grado – LICEO “RISPOLI-TONDI” – II B

CEGLIA ANTONIO PIO.

CATEGORIA MULTIMEDIALE – Unica – I.C. “PALMIERI – SAN GIOVANNI BOSCO” – IIC: DI MATTEO GIULIO, DI NUNZIO GIUSEPPE, NARDELLI TOMMASO, RICCIONI STEFANO.

Sono stati assegnati anche tre premi speciali per l’originalità dell’elaborato.

I.S. “PETRARCA-PADRE PIO” 3^F I.I.S.S. “MINUZIANO- DI SANGRO –ALBERTI”       CLASSI 1^, 2^,3^ 4 E 5 I.T.E.S. “FRACCACRETA” 5^B E 2^ A.

Un riconoscimento speciale per il notevole impegno profuso dagli studenti e dai docenti dell’ISTITUTO COMPRENSIVO “PALMIERI – SAN GIOVANNI BOSCO” per il cospicuo numero di lavori presentati. Riconoscimento  per il rilevante contributo a Luca Lombardi e Pia Rita Genesia Lombardi per il triennio del Liceo Rispoli – Tondi. Tutti le scuole, vincitrici sono state omaggiate anche con il libro di Michele Galante “Costituenti di Capitanata” omaggio della Fondazione Monti Uniti Foggia.

San Severo, 17 aprile 2019

                                                                                               Il Portavoce

                                                                                   (dott. Michele Princigallo)

I solenni funerali del Maresciallo Maggiore Vincenzo Di Gennaro saranno officiati da S.E. il Vescovo di San Severo mons. Giovanni Checchinato.


Uccisione M.llo Di Gennaro: lutto cittadino martedì 16 aprile a San Severo. Camera ardente in Comune e solenni funerali in Cattedrale.

Si svolgeranno domani, martedì 16 aprile, nella Chiesa Cattedrale Santa Maria Assunta in San Severo, con inizio alle ore 16,30, i solenni funerali del Maresciallo Maggiore Vicenzo Di Gennaro, Vice Comandante della Stazione dei Carabinieri di Cagnano Varano, ucciso la mattina di sabato 13 aprile con colpi di pistola da un pregiudicato, successivamente fermato ed arrestato dai carabinieri.

La camera ardente verrà allestita presso la Sala Consiliare Luigi Allegato di Palazzo Celestini – Residenza Municipale – in Piazza Municipio a partire dalle ore 10,00 di martedì mattina fino alle ore 15,30. Ai funerali, che saranno officiati da S.E. Mons. Giovanni Checchinato, Vescovo della Diocesi di San Severo,  sarà presente il Ministro della Difesa on. Elisabetta Trenta.

Per la giornata di domani il Sindaco avv. Francesco Miglio ha proclamato il lutto cittadino, invitando, in segno di rispetto, tutte le scuole di ogni ordine e grado a sospendere le lezioni per osservare un minuto di silenzio alle ore 10,00, in coincidenza con l’apertura della camera ardente e ad una successiva ora di Educazione Civica con una riflessione sull’impegno profuso giornalmente dai Militari per far rispettare ordine e sicurezza su tutto il territorio. Per l’inizio dei funerali, e per tutta la loro durata, vale a dire dalle ore 16,00 alle ore 18,30, tutti gli esercizi commerciali sono invitati ad abbassare le proprie saracinesche. L’intero centro storico dalle ore 8,00 alle ore 20,00 sarà chiuso al traffico ed alla sosta anche per i residenti, cui si richiede la massima collaborazione e disponibilità, al fine di evitare spiacevoli disguidi. 

Poco fa la Giunta Comunale, presieduta dallo stesso Sindaco Miglio, in seduta straordinaria convocata d’urgenza, ha deliberato la concessione di un suolo nel Cimitero, così come accaduto in passato per altri militari deceduti durante l’espletamento del proprio dovere. .

San Severo, 15 aprile 2019

                                                                                               Il Portavoce

                                                                                   (dott. Michele Princigallo)

Uccisione M.llo Di Gennaro: lutto cittadino martedì 16 aprile a San Severo. Camera ardente in Comune e solenni funerali in Cattedrale.


Si svolgeranno domani, martedì 16 aprile, nella Chiesa Cattedrale Santa Maria Assunta in San Severo, con inizio alle ore 16,30, i solenni funerali del Maresciallo Maggiore Vicenzo Di Gennaro, Vice Comandante della Stazione dei Carabinieri di Cagnano Varano, ucciso la mattina di sabato 13 aprile con colpi di pistola da un pregiudicato, successivamente fermato ed arrestato dai carabinieri.

La camera ardente verrà allestita presso la Sala Consiliare Luigi Allegato di Palazzo Celestini – Residenza Municipale – in Piazza Municipio a partire dalle ore 10,00 di martedì mattina fino alle ore 15,30. Ai funerali, che saranno officiati dall’Arcivescovo Ordinario Militare d’Italia. Mons. Santo Marcianò e concelebrati da S.E. Mons. Giovanni Checchinato, Vescovo della Diocesi di San Severo,  sarà presente il Ministro della Difesa on. Elisabetta Trenta.

Per la giornata di domani il Sindaco avv. Francesco Miglio ha proclamato il lutto cittadino, invitando, in segno di rispetto, tutte le scuole di ogni ordine e grado a sospendere le lezioni per osservare un minuto di silenzio alle ore 10,00, in coincidenza con l’apertura della camera ardente e ad una successiva ora di Educazione Civica con una riflessione sull’impegno profuso giornalmente dai Militari per far rispettare ordine e sicurezza su tutto il territorio. Per l’inizio dei funerali, e per tutta la loro durata, vale a dire dalle ore 16,00 alle ore 18,30, tutti gli esercizi commerciali sono invitati ad abbassare le proprie saracinesche. L’intero centro storico dalle ore 8,00 alle ore 20,00 sarà chiuso al traffico ed alla sosta anche per i residenti, cui si richiede la massima collaborazione e disponibilità, al fine di evitare spiacevoli disguidi. 

Poco fa la Giunta Comunale, presieduta dallo stesso Sindaco Miglio, in seduta straordinaria convocata d’urgenza, ha deliberato la concessione di un suolo nel Cimitero, così come accaduto in passato per altri militari deceduti durante l’espletamento del proprio dovere. .

San Severo, 15 aprile 2019

                                                                                              Il Portavoce

                                                                                   (dott. Michele Princigallo)

Uccisione M.llo Di Gennaro: lutto cittadino martedì 16 aprile a San Severo. Camera ardente in Comune e solenni funerali in Cattedrale.


Si svolgeranno domani, martedì 16 aprile, nella Chiesa Cattedrale Santa Maria Assunta in San Severo, con inizio alle ore 16,30, i solenni funerali del Maresciallo Maggiore Vicenzo Di Gennaro, Vice Comandante della Stazione dei Carabinieri di Cagnano Varano, ucciso la mattina di sabato 13 aprile con colpi di pistola da un pregiudicato, successivamente fermato ed arrestato dai carabinieri.

La camera ardente verrà allestita presso la Sala Consiliare Luigi Allegato di Palazzo Celestini – Residenza Municipale – in Piazza Municipio a partire dalle ore 10,00 di martedì mattina fino alle ore 15,30. Ai funerali sarà presente il Ministro della Difesa on. Elisabetta Trenta.

Per la giornata di domani il Sindaco avv. Francesco Miglio ha proclamato il lutto cittadino, invitando, in segno di rispetto, tutte le scuole di ogni ordine e grado a sospendere le lezioni per osservare un minuto di silenzio alle ore 10,00, in coincidenza con l’apertura della camera ardente e ad una successiva ora di Educazione Civica con una riflessione sull’impegno profuso giornalmente dai Militari per far rispettare ordine e sicurezza su tutto il territorio. Per l’inizio dei funerali, e per tutta la loro durata, vale a dire dalle ore 16,00 alle ore 18,30, tutti gli esercizi commerciali sono invitati ad abbassare le proprie saracinesche. L’intero centro storico dalle ore 8,00 alle ore 20,00 sarà chiuso al traffico ed alla sosta anche per i residenti, cui si richiede la massima collaborazione e disponibilità, al fine di evitare spiacevoli disguidi.  

Poco fa la Giunta Comunale, presieduta dallo stesso Sindaco Miglio, in seduta straordinaria convocata d’urgenza, ha deliberato la concessione di un suolo nel Cimitero, così come accaduto in passato per altri militari deceduti durante l’espletamento del proprio dovere. .

San Severo, 15 aprile 2019